Header della pagina
Corpo della pagina

IGD
21.12.2018

DUE IMPORTANTI E POSITIVI RISCONTRI IN CHIUSURA D’ANNO

–  BUONI ANDAMENTI OPERATIVI DEI CENTRI COMMERCIALI

 

–  RIPRESA DEI LAVORI NEL COMPARTO OFFICINE STORICHE CON OBIETTIVO COMPLETAMENTO NEL CORSO DEL 2020

 

 

Bologna,  21 dicembre 2018

 

POSITIVI I RISCONTRI DEI CENTRI COMMERCIALI IN TERMINI DI VENDITE DEGLI OPERATORI

 

Le vendite degli operatori registrate nelle gallerie Italiane del Gruppo nel bimestre ottobre-novembre si sono attestate a + 3,2% rispetto al 2017, con l’80% dei Centri Commerciali in crescita. Risultati altrettanto positivi si sono avuti negli andamenti progressivi 11 mesi a rete totale che registrano +2,0% (+0,3% escludendo l’ampliamento del Centro Commerciale ESP).

 

 

 In un contesto dei consumi e degli andamenti retail caratterizzati da forti e profondi cambiamenti, IGD continua ad ottenere positive risposte dalla propria rete” ha dichiarato Claudio Albertini, Amministratore Delegato di IGD  “Da sottolineare che anche nella settimana del Black Friday gli ingressi sono risultati in crescita del 3,1% a conferma che la coesistenza dei canali di vendita fisico e on line è ormai una realtà”

 

 

 

OTTENUTO IL PERMESSO DI COSTRUIRE SECONDO LA CONVENZIONE FIRMATA LO SCORSO 15 NOVEMBRE NELL’AMBITO DEL PROGETTO “PORTA A MARE”

 

È stato ritirato in data odierna il permesso di costruire secondo la convenzione firmata lo scorso 15 novembre riguardante il Progetto Porta a Mare di Livorno e, nello specifico, il comparto Officine Storiche.

 

 

Officine Storiche è dedicata allo sviluppo di negozi, ristoranti, megastore, residenze e un grande centro fitness e benessere e rappresenta il più importante progetto di sviluppo all’interno del Piano Strategico 2019-2021 approvato il 7 novembre.

 

 

Il Progetto Porta a Mare nel complesso

 

Porta a Mare si trova in una location privilegiata nel cuore della città di Livorno a due passi dal centro storico, affacciata sul mare. E’ il progetto di trasformazione del fronte-mare di Livorno, con sviluppi immobiliari per oltre 70.000 mq di slp (superficie lorda di pavimento), suddiviso in 5 sub ambiti (Piazza Mazzini, Officine Storiche, Arsenale, Molo Mediceo e Lips) articolati in varie destinazioni, di tipo residenziale, terziario, ricettivo e commerciale; al completamento dei lavori, le superfici retail sono mantenute in proprietà dal Gruppo IGD mentre le altre destinazioni sono poste in vendita a terzi.

 

 

I lavori sono iniziati nel corso del 2010.

 

 

Per quanto riguarda il sub ambito Piazza Mazzini (totali circa 19.000 mq) i lavori sono conclusi e la parte retail, ove è presente un supermercato COOP oltre a negozi, ristoranti e servizi, e quella uffici (Palazzo Orlando) sono già operative da gennaio 2014; per la parte residenziale la percentuale di avanzamento delle vendite è superiore al 90,7% (69 appartamenti su 73 totali).

 

 

Il Nuovo Comparto Officine Storiche

 

Ottenuto il permesso di costruire, IGD si dedicherà ora al completamento del  sub ambito Officine Storiche:  circa 5.000 mq saranno dedicati al residenziale (43 unità abitative) mentre circa 15.600 mq al retail: quest’ultima rappresenta la porzione più grande e attrattiva di tutto il progetto.

 

 

L’investimento complessivo previsto per il sub ambito è pari a circa 53 milioni di euro con fine lavori attesi nel primo semestre 2020.

 

 

Nella porzione retail (che sarà mantenuta in IGD e che è stata presentata anche all’ultimo Mapic a Cannes, a metà a novembre) è prevista una superficie destinata ad area fitness con piscina e spa (ca. 4.500 mq), per la quale è stato già siglato un contratto di locazione con un primario operatore; sono inoltre previste ampie aree dedicate a ristorazione, servizi, intrattenimento e shopping per le quali sono state ricevute molte manifestazioni di interesse.

 

 

Per gli altri sub ambiti (Molo Mediceo, Arsenale e Lips) è allo studio un’ipotesi di efficientamento/razionalizzazione del progetto, con l’obiettivo di valorizzarli nei prossimi anni.