Header della pagina
Corpo della pagina

SGA
21.12.2018

SGA presenta offerta vincolante a Banca del Fucino per la strutturazione di un’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di NPE per un Gross Book Value pari a € 314 milioni

21 dicembre 2018 – SGA ha presentato una binding offer a Banca del Fucino per la strutturazione di un’operazione di cartolarizzazione di un portafoglio di Non Performing Exposure per un GBV pari a € 314 milioni. Il portafoglio, composto da oltre 3.200 posizioni, comprende sia crediti in sofferenza (€ 211 milioni), sia crediti classificati come unlikely to pay/ past due (€ 103 milioni).

 
Nell’ambito della cartolarizzazione, SGA ricoprirà il ruolo di Master Servicer e Special Servicer, nonché di sottoscrittore delle tranche equity.

 
Il perfezionamento dell’operazione è atteso nel corso del primo trimestre del 2019, tenuto anche conto del compimento del parallelo processo di aggregazione in corso tra Banca del Fucino e Igea Banca.

 
L’iniziativa si inquadra nel percorso di incremento dei volumi di business di SGA, previsto dalle Linee Strategiche per il quinquennio 2019 – 2023 recentemente approvate dal Consiglio di Amministrazione della Società.

 
Nell’ambito delle operazioni di cartolarizzazione di crediti NPE, SGA può svolgere un ruolo di primo piano grazie a:

 
–  un track record consolidato nella gestione delle sofferenze (Fitch ha attribuito a SGA lo Special Servicing Rating: Residential SS Rating RSS2-, Commercial SS Rating CSS2-, ABS SS Rating ABSS2);

 

–  un presidio dell’intero processo di gestione dei crediti unlikely to pay (SGA è, infatti, il primo servicer in Italia per masse unlikely to pay gestite);

 
–  una efficienza operativa connessa alle economie di scala;

 
–  la disponibilità di SGA ad intervenire anche come co-investitore, facendo leva su un approccio valutativo rigoroso e un costo del funding competitivo (Fitch ha assegnato a SGA il corporate rating Long-Term Issuer Default Rating BBB- e Short-Term Issuer Default Rating F3).

 
Nell’ambito dell’operazione, SGA è assistita da KPMG Corporate Finance in qualità di advisor finanziario e dallo Studio Legale RCC in qualità di advisor legale.