ASTALDI: AVVIATE LE ATTIVITÀ PROPEDEUTICHE ALLA CESSIONE DEL TERZO PONTE SUL BOSFORO

Roma, 2 dicembre 2019 – A valle dell’ottenimento dell’autorizzazione da parte del Tribunale di Roma, Sezione Fallimentare (di seguito, il “Tribunale”), Astaldi S.p.A. (la “Società”) informa di avere avviato le attività propedeutiche alla cessione a IC Ictas Sanayi ve Ticaret A.S. (“Ictas”) delle proprie quote nell’asset relativo alla Concessionaria del Terzo Ponte sul Bosforo, in Turchia.

L’accordo di cessione – valutato dal Tribunale, in sede di autorizzazione di un più ampio accordo transattivo con Ictas, come rispondente alla migliore tutela dei creditori nell’ambito della procedura di concordato che la Società ha in corso – va inquadrato nel contesto delle trattative finalizzate alla dismissione della concessione e prevede termini e condizioni coerenti con la proposta concordataria depositata dalla Società.

Rinviando alla documentazione relativa alla procedura di concordato già messa a disposizione del pubblico in data 7 ottobre 2019 sul sito web www.astaldi.com, la Società si riserva di fornire ulteriori informazioni al closing definitivo dell’operazione.

Il GRUPPO ASTALDI è uno dei principali Contractor a livello mondiale nel settore dei progetti infrastrutturali complessi e strategici. Attivo da 95 anni a livello internazionale, il Gruppo sviluppa iniziative integrate nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture pubbliche e grandi opere di ingegneria civile prevalentemente nei comparti delle Infrastrutture di Trasporto, degli Impianti di Produzione Energetica, dell’Edilizia civile e Industriale, del Facility Management e dell’Impiantistica e Gestione di Sistemi Complessi. Quotato alla Borsa di Milano dal 2002, Astaldi ha sede in Italia e opera prevalentemente in Europa (Polonia, Romania) e Turchia, Africa (Algeria), Nord America (Canada e Stati Uniti), America Latina. In data 28 settembre 2018, la Società ha presentato presso il Tribunale di Roma domanda per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo ai sensi dell’art. 186-bis, R.D. 16 marzo 1942, n. 267 e s.m.i.; tale domanda è stata accettata in data 5 agosto 2019 e il procedimento è tuttora in corso.

ASTALDI
Tel. +39 06.41766360
Alessandra Onorati / Anna Forciniti
Relazioni Esterne e Investor Relations
investor.relations@astaldi.com
www.astaldi.com

IMAGE BUILDING
Tel. +39 02.89011300
Giuliana Paoletti / Alfredo Mele
astaldi@imagebuilding.it

back