MAIRE TECNIMONT SI AGGIUDICA UN PROGETTO DI RAFFINAZIONE IN CROAZIA DA €450 MN

  • Contratto EPC con INA-Industrija Nafte per la realizzazione di un nuovo complesso di Delayed Coking per la raffineria di Rijeka;
  • Il valore del contratto è pari a circa € 450 milioni e il completamento del progetto è previsto nel 2023.

Milano, 20 dicembre 2019 – Maire Tecnimont S.p.A. annuncia che la propria controllata KT – Kinetics Technology S.p.A. si è aggiudicata un contratto EPC su base Lump Sum Turnkey da parte di INA-Industrija Nafte, d.d. (INA) per un nuovo complesso di Delayed Coking all’interno della raffineria di Rijeka, in Croazia, nell’ambito di un progetto di ammodernamento della raffineria di Rijeka. INAha un ruolo leader nel mercato petrolifero croato e una posizione rilevante nella regione. MOL Plc. e lo Stato croato sono i suoi principali azionisti.

Lo scopo del lavoro riguarda l’esecuzione delle attività di ingegneria, la fornitura di materiali, i lavori di costruzione di una nuova unità di Delayed Coking inclusivo di movimentazione del coke fino al caricamento navale, strippaggio delle acque acide, unità di recupero delle ammine e adeguamento dell’hydrocracker, dell’unita di recupero zolfo e delle utilities & offsites.

Il progetto unisce complessità e sfide ingegneristiche, che vanno dallo sbottigliamento delle unità esistenti alla installazione di nuove unità, includendo le più recenti soluzioni per lo stoccaggio del coke e per la costruzione del pontile di caricamento, e riguarderà oltre il 60% della raffineria esistente.

Il valore complessivo del contratto è pari a circa €450 milioni e il completamento del progetto è previsto nel corso del 2023.

Con il raggiungimento di questo importante risultato, Maire Tecnimont rafforza la propria posizione nel settore della raffinazione, in particolare nelle tecnologie “bottom of the barrel” come il Delayed Coking. Il Gruppo copre l’intero ciclo tecnologico della raffinazione del petrolio, un driver chiave per soddisfare il mercato crescente dei combustibili puliti e garantire una maggiore produzione di prodotti ad alta marginalità.

Pierroberto Folgiero, CEO di Maire Tecnimont, ha commentato: “Siamo molto felici per questo importante contratto in Europa, con un cliente prestigioso come INA. Questa aggiudicazione rafforza la cooperazione fra Ina e KT, iniziata negli anni ’80, e consolida la presenza di KT in un paese strategico come la Croazia.”

Maire Tecnimont S.p.A.

Maire Tecnimont S.p.A., società quotata alla Borsa di Milano, è a capo di un gruppo industriale leader in ambito internazionale nella trasformazione delle risorse naturali (ingegneria impiantistica nel downstream oil & gas, con competenze tecnologiche ed esecutive). Con la propria controllata NextChem opera nel campo della chimica verde e delle tecnologie a supporto della transizione energetica. Il Gruppo Maire Tecnimont è presente in circa 45 paesi, conta circa 50 società operative e un organico di circa 6.300 dipendenti, oltre a circa 3.000 professionisti della divisione elettro-strumentale. Per maggiori informazioni: www.mairetecnimont.com.

MAIRE TECNIMONT
Institutional relations and communication
Carlo Nicolais, Ida Arjomand
public.affairs@mairetecnimont.it

Media Relations
Image Building                                            

Alfredo Mele, Carlo Musa
Tel +39 02 89011300
mairetecnimont@imagebuilding.it

Investor Relations
Riccardo Guglielmetti

Tel +39 02 6313-7823
investor-relations@mairetecnimont.it
back