APPROVAZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA RELATIVO ALL’OFFERTA PUBBLICA DI
ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA AVENTE AD OGGETTO AZIONI ORDINARIE
GAMENET GROUP S.P.A. PROMOSSA DA GAMMA BIDCO S.P.A.

* * *

Roma, 22 gennaio 2020 – Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da
Gamma Bidco S.p.A. (l’“Offerente”) ai sensi degli artt. 102 e 106, comma 1, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58,
come successivamente modificato e integrato (il “TUF”) su massime n. 8.693.124 azioni ordinarie di Gamenet
Group S.p.A. (“Gamenet Group” o l’“Emittente”), oltre a massime 1.500.000 azioni ordinarie dell’Emittente in
caso di esercizio di tutte le stock option (l’“Offerta”), l’Offerente comunica che in data odierna, con delibera n.
21217/2020, CONSOB ha approvato, ai sensi dell’art. 102, comma 4, del TUF, il documento relativo all’Offerta
trasmesso in data 7 gennaio 2020 (il “Documento di Offerta”).
Il periodo di adesione all’Offerta (il “Periodo di Adesione”), concordato con Borsa Italiana, avrà inizio alle ore
8:30 (ora italiana) del giorno 27 gennaio 2020 e terminerà alle ore 17:30 (ora italiana) del giorno 14 febbraio 2020.
Il corrispettivo, pari ad Euro 13,00 per ciascuna azione portata in adesione all’Offerta (il “Corrispettivo”) verrà
corrisposto agli aderenti all’Offerta in data 19 febbraio 2020 (la “Data di Pagamento”).
Qualora ne ricorrano i presupposti, il Periodo di Adesione sarà riaperto per cinque giorni di borsa aperta
consecutivi a decorrere dal giorno di borsa aperta successivo alla Data di Pagamento e, dunque, per le sedute del
20 febbraio 2020, 21 febbraio 2020, 24 febbraio 2020, 25 febbraio 2020 e 26 febbraio 2020 (la “Riapertura dei
Termini dell’Offerta”).
In caso di Riapertura dei Termini dell’Offerta, il pagamento del Corrispettivo relativamente alle azioni che hanno
formato oggetto di adesione all’Offerta durante il periodo di Riapertura dei Termini dell’Offerta avverrà in data 2
marzo 2020.
L’Offerta è finalizzata ad acquisire l’intero capitale sociale dell’Emittente e, in ogni caso, a conseguire il delisting
dell’Emittente dal MTA, Segmento STAR.
Il Documento di Offerta contenente la descrizione puntuale dei termini e delle condizioni dell’Offerta nonché
delle modalità di adesione alla stessa, sarà pubblicato nei termini di legge applicabili sul sito internet
dell’Emittente (www.gamenetgroup.it), nonché sul sito internet del Global Information Agent
(www.morrowsodali-transactions.com). Della suddetta pubblicazione e delle modalità di diffusione del
Documento di Offerta verrà data informativa al pubblico mediante apposito comunicato.
Gamma Bidco S.p.A.

* * *

IL PRESENTE COMUNICATO CONTIENE INFORMAZIONI PRIVILEGIATE AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE)
596/2014 RELATIVO AGLI ABUSI DI MERCATO (“MARKET ABUSE REGULATION”).
Il presente comunicato è stato rilasciato da, ed è responsabilità esclusiva di, Gamma Bidco S.p.A.

* * *

L’Offerta di cui al presente comunicato stampa sarà promossa da Gamma Bidco S.p.A. (l’“Offerente”) in riferimento a un numero massimo,
alla data odierna, di 8.693.124 azioni ordinarie di Gamenet Group S.p.A. (“Gamenet Group”), oltre a massime 1.500.000 azioni ordinarie
in caso di esercizio di tutte le opzioni ai sensi del Piano di Stock Option (le “Azioni”).
Il presente comunicato stampa non costituisce un’offerta di acquisto o di vendita delle Azioni di Gamenet Group. Prima dell’inizio del Periodo
di Adesione, come richiesto ai sensi della normativa applicabile, l’Offerente pubblicherà un Documento di Offerta che gli azionisti di Gamenet
Group devono esaminare con attenzione.
L’Offerta è promossa esclusivamente in Italia ed è rivolta, indistintamente e a parità di condizioni, a tutti i detentori di azioni di Gamenet
Group. L’Offerta è promossa in Italia in quanto le Azioni sono quotate sul Mercato Telematico Azionario, Segmento STAR, organizzato e
gestito da Borsa Italiana S.p.A. e, fatto salvo quanto segue, la stessa è soggetta agli obblighi informativi e ai requisiti procedurali previsti
dalla legge italiana.
L’Offerta non è stata e non sarà promossa né diffusa negli Stati Uniti, in Canada, Giappone e Australia, nonché in qualsiasi altro paese in
cui tale Offerta o l’adesione alla stessa sia in contrasto con la normativa in materia di strumenti finanziari vigente in tale paese o non sia
consentita in assenza di registrazione, autorizzazione o deposito presso le competenti autorità (tali paesi, inclusi Stati Uniti, Canada,
Giappone e Australia, collettivamente, i “Paesi Esclusi”), né utilizzando strumenti di comunicazione o commercio nazionale o internazionale
dei Paesi Esclusi, né attraverso qualsivoglia struttura di alcuno degli intermediari finanziari dei Paesi Esclusi, né in alcun altro modo. Non
è stata né sarà intrapresa alcuna azione per rendere l’Offerta possibile in uno qualsiasi dei Paesi Esclusi.
Non è consentito inviare, trasmettere o in altro modo distribuire, direttamente o indirettamente, nei Paesi Esclusi, alcuna copia del presente
comunicato, o parti dello stesso, né alcuna copia di qualsiasi documento emesso dall’Offerente in futuro in riferimento all’Offerta. Chiunque
riceva tali documenti si asterrà dal distribuirli, trasmetterli o inviarli nei Paesi Esclusi. Il presente comunicato stampa così come tutti gli altri
documenti emessi dall’Offerente nell’ambito dell’Offerta non costituiscono né possono essere interpretati come un’offerta di acquisto o come
un invito a vendere strumenti finanziari indirizzati a soggetti statunitensi (c.d. “U.S. Persons”, come definite nello U.S. Securities Act del
1933, come successivamente modificato) o a soggetti residenti nei Paesi Esclusi. Nessuno strumento potrà essere offerto o venduto nei Paesi
Esclusi salvo che siano state preventivamente ottenute le autorizzazioni richieste dalle applicabili disposizioni di legge di tali Paesi Esclusi
ovvero vi sia una deroga alle medesime disposizioni. L’adesione all’Offerta da parte di soggetti residenti in paesi diversi dall’Italia potrebbe
essere soggetta a specifici obblighi o restrizioni previsti da disposizioni di legge o regolamentari. È esclusiva responsabilità dei destinatari
dell’Offerta conformarsi a tali norme e, pertanto, prima di aderire all’Offerta, verificarne l’esistenza e l’applicabilità, rivolgendosi ai propri
consulenti. L’Offerente non potrà essere ritenuto responsabile della violazione da parte di qualsiasi soggetto di qualsiasi delle predette
limitazioni.

***

Il Gruppo Gamenet, società quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, è uno dei maggiori operatori nel settore dei giochi regolamentati in Italia in termini di ricavi, pari a euro 531,2 milioni nei nove mesi chiusi al 30 settembre 2019, grazie a un’ampia e diversificata offerta di prodotti di gioco in multi-concessione in cinque differenti settori operativi: (i) concessionario di amusement with prize machines (AWP), (ii) concessionario di video lottery terminals (VLT), (iii) concessionario di scommesse sportive e giochi su rete fisica (Betting Retail), (iv) concessionario di scommesse sportive e giochi online (Online) e (v) gestore di sale da gioco e di AWP di proprietà (Retail & Street Operations). Con data di efficacia 9 ottobre 2018 nel Gruppo sono entrate a far parte il 100% delle attività di GoldBet.
Al 30 settembre 2019, il Gruppo vanta un portafoglio di concessioni che include 29.954 licenze AWP e 8.570 licenze VLT, potendo altresì disporre di 1.732 licenze di punti scommesse e 68 sale da gioco proprietarie distribuite sul territorio nazionale.

back