ASTALDI: EMERGENZA COVID-19 – POSTICIPATA AL 9 APRILE 2020 L’ADUNANZA DEI CREDITORI PER CONSENTIRE LO SVOLGIMENTO IN MODALITÀ TELEMATICA

Roma, 23 marzo 2020 – Astaldi S.p.A. (“Astaldi” o la “Società”), informa che il Tribunale di Roma, Sezione Fallimentare (il “Tribunale”), con decreto depositato in data odierna, ha dichiarato l’urgenza della trattazione della procedura di concordato preventivo della Società differendo al 9 aprile 2020, alle ore 10:30 (CET), l’adunanza dei creditori e il relativo voto (l’“Adunanza”), già convocata per il 26 marzo 2020, ore 10:30 (CET).

Contestualmente, il Tribunale ha stabilito che l’Adunanza si svolgerà in via telematica, come previsto dall’art. 163, comma 2, n. 2 bis), l.f., disponendo altresì che la discussione sulla proposta del debitore sarà disciplinata con separato decreto, che sarà reso dal giudice delegato almeno dieci giorni prima dell’Adunanza.

Il breve rinvio è stato pertanto disposto, alla luce delle più recenti disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica COVID-19, al fine di approntare le regole tecniche volte a consentire lo svolgimento dell’Adunanza in modalità telematica, nel rispetto di quanto previsto dalle norme vigenti.

Si evidenzia, altresì, che è disponibile sul sito internet della Società www.astaldi.com (Sezione Investor Relations–Concordato), il “Modulo dichiarazione di voto per il Concordato Preventivo ASTALDI S.p.A. n. 63/2018” che tutti i creditori chiamati a votare nell’ambito della procedura di concordato Astaldi possono utilizzare per esercitare il proprio diritto di voto, pur non partecipando all’Adunanza.

Il GRUPPO ASTALDI è uno dei principali Contractor a livello mondiale nel settore dei progetti infrastrutturali complessi e strategici. Attivo da 95 anni a livello internazionale, il Gruppo sviluppa iniziative integrate nel campo della progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture pubbliche e grandi opere di ingegneria civile prevalentemente nei comparti delle Infrastrutture di Trasporto, degli Impianti di Produzione Energetica, dell’Edilizia civile e Industriale, del Facility Management e dell’Impiantistica e Gestione di Sistemi Complessi. Quotato alla Borsa di Milano dal 2002, Astaldi ha sede in Italia e opera prevalentemente in Europa (Polonia, Romania) e Turchia, Africa (Algeria), Nord America (Canada e Stati Uniti), America Latina. In data 28 settembre 2018, la Società ha presentato presso il Tribunale di Roma domanda per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo ai sensi dell’art. 186-bis, R.D. 16 marzo 1942, n. 267 e s.m.i.; tale domanda è stata accettata in data 5 agosto 2019 e il procedimento è tuttora in corso.

ASTALDI
Tel. +39 06.41766360 
Alessandra Onorati / Anna Forciniti
Relazioni Esterne e Investor Relations
investor.relations@astaldi.com
www.astaldi.com

IMAGE BUILDING
Tel. +39 02.89011300
Giuliana Paoletti / Alfredo Mele
astaldi@imagebuilding.it

back